TchoukBall.it - Il sito ufficiale delle Federazione TchoukBall Italia

News

Riparte la Serie A

06/10/2017

15168666_10153840170626266_7849946994571579360_o

Domenica 15 Ottobre a Rovello Porro si svolgerà la prima giornata del campionato di Serie A 2017-2018.
Prenderanno parte alla massima serie i neo promossi Caronno Unet Killer Whales, vincitori del PlayOff di Serie B della scorsa stagione. I giocatori di Caronno hanno già dato prova del loro valore alla scorsa Coppa Italia Oro, nella quale hanno raggiunto il settimo posto classificandosi davanti ad altre compagini di serie A, e dominando i Playoff di B.
Grazie a questa promozione, la società Caronno Pertusella Diem sarà in grado di schierare due squadre nella massima serie, in cui milita già da qualche anno la più rodata Caronno Unet Sharks, classificatasi quarta nello scorso campionato.
Ma le novità in fatto di squadre non si fermano qui: l’Asti Tchoukball ha intrapreso un progetto che esula dai confini della città e del club piemontese, inserendo nella propria compagnine giocatori che hanno fatto la storia del Tchoukball italiano e provando a riportare in auge i principi ispiratori del Tchoukball. Non più Asti Redox, dunque, ma Amatori Italiani. Una squadra che, viste le forze in gioco, potrà scombussolare gli equilibri della massima serie.
Doppia squadra in campo anche per i Saronno Comets: Saronno Castor e Saronno Pollux presenteranno formazioni diverse dagli scorsi anni ma che promettono di mantenere altro il livello di gioco normalmente offerto dalle squadre saronnesi.
Il Ferrara Tchoukball sarà presente con la sola squadra dei Ferrara Bulls, vista la retrocessione nello scorso anno dei Ferrara Conad Krasnodar; alla formazione della squadra vincitrice del passato campionato si aggiungono giocatori giovani ma promettenti.
Rovello sarà presente con i Rovello Sgavisc, secondi classificati nello scorso campionato e campioni nella stagione 2015-2016.
Riconfermate le squadre di Castellanza Shogun e Lendinara Celtics, che hanno concluso l’ultimo campionato a metà classifica, evitando così i PlayOut di San Miniato.
Infine, sarà presente anche il Bergamo Tchoukball: la squadra è riuscita a portare a casa la vittoria con i Solaro Sparks ai PlayOut di San Miniato, dopo una partita punto a punto.
Si prospetta, insomma, un campionato interessante: nuovi volti ma anche molti volti del primo Tchoukball.

Di seguito le squadre che prenderanno parte alla Serie A:
Amatori Italiani
Bergamo Tchoukball
Caronno Unet Killer Whales
Caronno Unet Sharks
Castellanza Shogun
Ferrara Bulls
Lendinara Celtics
Rovello Sgavisc
Saronno Castor
Saronno Pollux

Facebook


sito realizzato da Giko