TchoukBall.it - Il sito ufficiale delle Federazione TchoukBall Italia

News

La Serie A e serie B sono giunte al termine della loro stagione

03/06/2017

Si sono conclusi i massimi campionati di serie A e di B con le due fasi play off giocate a San Miniato e a Solaro
Il campionato cadetto ha visto in questa stagione due gironi molto nutriti con 11 squadre per il gruppo Nord provenienti tutte dalla Lombardia e 13 squadre per il gruppo Centro-Est provenienti dalle regioni Emilia-Romagna, Umbria, Toscana, Veneto.
Due campionati che hanno messo insieme l’Italia del tchoukball con le squadre empolesi White e Blue Wallers ad contendersi il primato del girone centro-est e invece Unet Killer Whales Caronno ampliamente in testa nel Gruppo Nord.
Nella fase play-off è la squadra di Caronno a vincere la competizione vincendo in finale con Solaro Sparks, guadagnandosi così la promozione diretta in serie A.
Nella stagione regolare di serie A sono quattro le squadre che hanno animato la testa della classifica: Ferrara Bulls, Saronno Castor, Rovello Sgavisc ed Unet Sharks Caronno,
Il poker d’assi del TB italiano ha dato vita ad una fase finale ad alto livello di gioco che ha confermato il verdetto già annunciato nella fase a girone del massimo campionato e in coppa italia: Ferrara Bull campione d’Italia 2017.
Nelle gare di play out le squadre di serie A Bergamo Tchoukball e Saronno Pollux sono riuscite ad avere la meglio sulle squadre cadette Solaro Sparks e White Wallers Empoli.
Retrocessione diretta per la seconda squadra di Ferrara Conad Krasnodar che ritorna nella serie cadetta con una vittoria ed un pareggio ed una grandissima esperienza alle spalle da utilizzare dalla prossima stagione.
Ottima l’Italia in chiave europea con la vittoria della Silver Cup da parte di Unet Sharks Caronno, con il bronzo guadagnato all’Asti Redox e la vittoria dell’EWC da parte di Saronno Castor con il quarto posto ottenuto da Rovello Sgavisc.

Facebook


sito realizzato da Giko